Presentazione

La R.i.a. Risanamento Idrico Ambientale S.p.a., prende forma a seguito della trasformazione del Consorzio per la costruzione e gestione di opere di collettamento e depurazione delle acque reflue dei Comuni soci avvenuta nel 1994.
Attualmente i Comuni soci, oltre alla Provincia di Bergamo, sono 14, Arcene - Ciserano – Lurano - Pognano - Verdello- Verdellino – Levate- Treviolo - Lallio- Dalmine - Osio Sopra - Osio Sotto - Boltiere e il Comune di Brembate per la parte della sponda Est del fiume Brembo.
La società è proprietaria dei depuratori di Lurano e di Boltiere e delle opere di collettamento delle fognature comunali ai depuratori.
A seguito dell’assegnazione da parte dell’Aato di Bergamo del Servizio Idrico Integrato alla società Uniacque Spa appositamente costituita per la gestione del S.I.I. provinciale, la Ria Spa ha ceduto il ramo di azienda operativo a far data 1.1.2008, diventando di fatto società di capitale.
Il capitale sociale deliberato il 17.4.2009 ammonta a € 12.827.847,72; le quote di partecipazione azionaria, salvo la riserva assegnata alla Provincia di Bergamo pari al 20%, risultano proporzionalmente suddivise sulla base del numero degli abitanti serviti da ogni singolo Comune.